Servizio di informazione, ricerca di informazioni, consigli tecnici, risparmio energetico, impianti panelli solari, analisi di investimento, reperimento delle migliori offerte per auto, abitazioni, indagini, inchieste di mercato, sondaggi, servizio informazioni globale per famiglie, pareri legali, professionisti e aziende, ottimizzazione siti web, servizi di pubblicità su internet (creazione campagne adword's e facebook), redazione comunicati stampa mirati, realizzazione video ricordo, eventi in italia, consulenze

SI PUO' TRASFORMARE L’ARIA IN ACQUA?

L’ imprenditore francese Marc Parent ha progettato una turbina eolica che recupera l’umidità dell’aria per poi trasformarla in acqua potabile.
L’umidità dell’aria viene catturata all’interno della turbina, la quale è utilizzata anche come serbatoio in cui l’umidità viene accumulata e filtrata per trasformare l’acqua dell’aria in acqua potabile, che si potrà poi recuperare attraverso un rubinetto. Per mettere a punto la turbina il suo inventore, tra studi e prove per la realizzazione del prototipo, ha impiegato circa dieci anni, svolgendo il lavoro nel garage dei suoi genitori in una cittadina francese di nome Saint Tulle, dopo aver depositato il  brevetto dichiara di lanciarla sul mercato tramite la società che ha appena creato, la Eole Water.
Dalle dichiarazioni del progettista si evince che la  turbina è in grado di produrre tra i 70 ed i 200 litri di acqua al giorno, e nel 2010 dovrebbe essere pronta la nuova versione che sarà in grado di produrre 1.000 litri di acqua nell’arco di una giornata.

 

marc_parent_invenzione

Fonte delle Informazioni: il mensile DolceVita ed i blog  teneraerbetta.it e jacopofo.com.

 

rubinetto_acqua_marcparent

 

tag: acqua potabile aria ossigeno trasformazione eolico energia ecologia Marc Parent turbina eolica acqua ambiente siccità soluzione rubinetto

 

Share this