Servizio di informazione, ricerca di informazioni, consigli tecnici, risparmio energetico, impianti panelli solari, analisi di investimento, reperimento delle migliori offerte per auto, abitazioni, indagini, inchieste di mercato, sondaggi, servizio informazioni globale per famiglie, pareri legali, professionisti e aziende, ottimizzazione siti web, servizi di pubblicità su internet (creazione campagne adword's e facebook), redazione comunicati stampa mirati, realizzazione video ricordo, eventi in italia, consulenze

Cacao Online

Condividi contenuti
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 1 ora 6 min fa

Dritti alla meta!

Mer, 04/04/2018 - 12:08

Avezzano, l’Aquila: giocatore di rugby sventa un furto in un supermercato inseguendo il ladro e infine placcandolo alle gambe. Mohamed Traoré, 30 anni, gioca trequarti nella squadra abruzzese e lavora nello stesso supermercato.
Bottino recuperato e trasformato in mezzo ai pali.
(Fonte: Delinquenzaovale.it)

Storie di ladri

Mar, 04/03/2018 - 11:17

Napoli. Ruba 120 euro a un tassista ma perde la carta d’identità sui sedili e viene arrestato qualche ora dopo il furto a casa sua.
E va beh… allora ditelo che non ci siete portati.
(Fonte: Napolitoday)

Venezia, il peggior ladro di sempre

Gio, 03/08/2018 - 16:45

E’ stato arrestato a Venezia, zona Giudecca, S. F., 49 anni, già noto alle forze dell’Ordine per essere il peggior ladro della città. Pare abbia tentato di rapinare dalle 2 alle 4 volte la stessa osteria. In due occasioni è stato arrestato perché facendo troppo rumore ha svegliato una signora che abita proprio sopra il locale. Nel primo tentativo di furto si ferì rompendo un vetro. Il tutto sempre vestito con calzamaglia nera e cappello per non farsi riconoscere (credeva lui). Qualche giorno fa è stato ribeccato, stesse modalità, e davanti agli agenti è scoppiato in lacrime. Gli potevano consigliare di provare con un altro locale. Potrebbe finire così, invece no. Nella notte tra martedì e mercoledì è evaso dai domiciliari ma è stato subito fermato da una pattuglia. E’ comparso davanti al giudice per una doppia udienza di convalida dell’arresto e un doppio processo per direttissima. Aveva chiesto un giudice del Guinness dei Primati.
(Fonte: Nuovavenezia.gelocal.it)

Storie di ladri e matrimoni

Gio, 03/08/2018 - 16:44

A Mestre, in via San Damiano alla Cipressina, la Polizia grazie alle segnalazioni dei cittadini ha scoperto un covo di ladri, senza i ladri ma con molta refurtiva: 30 smartphone, 10 trapani a batteria, molti metri di cavi in gomma da cui veniva estratto il rame e soprattutto un servizio di pentole da migliaia di euro ancora imballato, sicuramente un regalo di nozze. Se vi siete sposati recentemente e quella coppia di amici non vi ha regalato nulla, ora sapete perché…
(Fonte: Nuovavenezia.gelocal.it)

Storie di ladri furbi

Mar, 03/06/2018 - 12:45

Una coppia va a rubare in un’area di servizio a Peoria, in Arizona. Poi i due sono scappati attraversando un’area di parcheggio.
Non li avrebbero mai presi se il parcheggio non fosse stato quello della Polizia.
La ragazza in particolare si era nascosta sotto una panchina proprio davanti alla telecamera di sicurezza. Così non ha dovuto fare le foto segnaletiche.
(Fonte: Tgcom)

Un altro genere di ladri…

Lun, 02/26/2018 - 12:52

Sesto San Giovanni, Milano: ruba merce per 400 euro in un negozio del rione Vittoria ma viene scoperto dal personale. E così decide che per salvarsi dalla situazione la cosa migliore è fingere un malore.
Ricoverato in ospedale è stato dimesso poco dopo con zero giorni di prognosi e una denuncia per furto.
Il crimine non paga mai ma le analisi del sangue sono ok.

Ladri derubano ristorante, in decine vanno a cena per solidarietà

Lun, 02/26/2018 - 12:49

E’ successo a Pisa, quartiere Sant’Antonio. Nella notte di San Valentino alcuni ladri si sono introdotti nell’Osteria San Paolo trafugando bottiglie di vino e superalcolici. 40 persone della zona si sono messe d’accordo e hanno prenotato una cena per 40 persone, in segno di solidarietà con il proprietario Carlo Bibbiani. Non hanno bevuto nulla...
(Fonte: IlTirreno.it)

Storie di ladri pazienti

Mar, 02/20/2018 - 14:04

New Orleans: la bicicletta è ben legata al cartello stradale ma il ladro non si è perso d’animo. Con santa pazienza ha smontato il palo e si è rubato la bicicletta.
Non l’avrebbero mai preso se non ci fosse stata una telecamera di sorveglianza che ha ripreso tutta la scena.
Ora è in carcere che smonta e rimonta le sbarre della cella.
(Fonte: Ansa.it)

Storie di ladri

Ven, 02/16/2018 - 15:49

Cina, due ladri cercano di rompere la vetrina di un negozio con due mattoni, Il primo lancia e va a segno mentre il secondo si sbaglia e il mattone finisce sulla testa del complice che finisce a terra tramortito.
La polizia cinese ha pubblicato il video ripreso dalle telecamere di sorveglianza con il commento: "Se tutti i ladri fossero così, non dovremmo fare gli straordinari".

Storie di ladri e di rugbisti

Lun, 02/12/2018 - 12:29

Villorba: tenta furto nello spogliatoio dei giocatori di rugby, fortunatamente per lui è stato arrestato dai carabinieri. Scrive La Tribuna di Treviso: “Il giovane se ne stava scappando con sei cellulari quando è stato però beccato e rincorso dai giocatori di rugby. In quei concitati momenti lo straniero ha rischiato grosso rincorso da un gruppo di rugbisti”.

Per piacere, entrate dalla porta

Mar, 01/23/2018 - 12:11

Stanco dei ripetuti furti nella sua rimessa agricola di Oratino (Campobasso) e soprattutto stanco di dover riparare a ogni piè sospinto il tetto della rimessa che veniva ogni volta sfondato, il proprietario ha affisso un cartello dove è scritto: “Non entrate dal tetto, ci sono le chiavi a disposizione” con un freccia che indica dove si trovano e un altro cartello, probabilmente ironico che dice: “Se avete bisogno ancora e ancora di altro fatemi sapere. Grazie”.
(Fonte: Primonumero.it)

Dal produttore al consumatore... un po’ particolare

Mer, 01/17/2018 - 14:12

Il 2 gennaio un ladro ha cercato di entrare nella sede dell’Amnil (Associazione invalidi e mutilati del lavoro) di Brindisi. Stava cercando di forzare la serratura dell’ufficio quando un pezzo di marmo si è staccato dalla cornice della porta colpendolo.
Appena uscirà di galera si iscriverà all’Associazione.
(Fonte Brindisireport.it)

Share this